Ricette : Primi

Don't Stop Me Now - Queen
Tortelli al salmone, crema di topinambur e dragoncello
  • Preparazione ~35 min
  • Cottura ~5 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Media

Tortelli al salmone, crema di topinambur e dragoncello

3,9/5

Siete stanchi dei soliti noti tortelli di zucca, di erbette, spinaci e ricotta? Delle solite salse e dei soliti abbinamenti? Perché non provate in una ricetta di tortelli il topinambur e il dragoncello assieme, scoprirete dei gusti straordinari!

Il topinambur o carciofo di Gerusalemme, che sia cotto, crudo, fritto, purea, è un tubero dalle innumerevoli risorse: è ricco di vitamina A e B, ma soprattutto è privo di glutine e quindi adatto per la dieta dei celiaciInoltre ha la proprietà di abbassare il livello di assorbimento degli zuccheri e del colesterolo, per questo adatto a chi soffre di diabete. In questa ricetta di tortelli con ripieno di salmone e ricotta lo trasformiamo in crema per "salsare" la pasta... ma anche qualche chips da guarnizione non guasta.

Il dragoncello o estragone, è una pianta usata soprattutto nella cucina francese adatta per insaporire pesce, uova o salse come la salsa bernese (salsa olandese più dragoncello e scalogno). Questa volta sarà utilizzata come condimento per i tortelli. Questa erba aromatica ha proprietà antisettiche e digestive, si credeva una volta che potesse curare dai morsi dei draghi.

Ingredienti

Per le pasta

  • 200g farina 00
  • 2 uova

Per la farcia

  • 120g di salmone affumicato
  • 200g di ricotta
  • qb erba cipollina
  • qb sale e pepe

Per la crema di topinambur

  • 1 scalogno
  • 5-6 topinambur
  • qb olio di oliva
  • qb sale e pepe
  • qb panna fresca (facoltativo)

Per la salsa al dragoncello

  • 20g di dragoncello 
  • qb brodo o acqua bollente
  • qb sale e pepe
  • qb olio di oliva

Procedimento

1

Per prima cosa impastare la pasta fresca mettendo tutti gli ingredienti in una planetaria, oppure impastare a mano creando la consueta fontana di farine. Lasciare riposare in frigo avvolto da pellicola.

2

Per la crema di topinambur: in una pentola scaldate dell'olio e soffriggete lo scalogno. Nel frattempo lavate e sbucciate i topinambur, poi tagliateli a pezzettoni e metteteli qualche minuto in padella. In seguito coprite con brodo vegetale o acqua bollente. Continuate la cottura per 20-30 minuti finché il topinambur non sarà spappolato. Frullate con un frullatore a immersione e a vostro piacimento inserite un goccio di panna.

3

Per la salsa al dragoncello: sfogliate il dragoncello. In un mixer inserite le foglie, olio, sale e pepe e quanto basta di acqua. Frullate e passate in un settaccio a maglia fine. 

4

Preparatevi la farcia, sminuzzando il salmone affumicato e l'erba cipollina. Amalgamate tutto assieme con la ricotta sale e pepe.
Stendete la pasta, con un aiuto di un coppa pasta createvi i dischi, inserite la farcia, chiudete a mezzaluna e poi chidete le estremità.

5

Nel frattempo preparatevi l'acqua per cuocere i tortelli, ci impiegheranno un paio di minuti di cottura. Saltateli leggermente in padella con olio o burro.
Ora non vi resta che impiattare a vostro piacimento e servire! 

 

Consigli

☞ Per fare le chips di topinambur lavate bene la buccia, tagliate il topinambur a fettine di 2mm. In alternativa al fritto le potete infornare per 10 minuti a 180° forno statico con un po' di olio sale e pepe. Sono ottime anche per accompagnare aperitivi, sempre con in sottofondo dell'ottima musica!

Ricette correlate

Tortelloni pesto e ricotta
Tortelloni pesto e ricotta
Tortelli con pastinaca, scampi e bisque
Tortelli con pastinaca, scampi e bisque
Tortelli di zucca, amaretti e gorgonzola
Tortelli di zucca, amaretti e gorgonzola
Tortelli di branzino in brodo di lenticchie rosse
Tortelli di branzino in brodo di lenticchie rosse
Tortelli neri alla lastra, fontina, mela verde e crumble di pane
Tortelli neri alla lastra, fontina, mela verde e crumble di pane
Lasagna zucchine e salmone affumicato
Lasagna zucchine e salmone affumicato

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.