Ricette : Street Food

Sex on Fire - Kings of Leon
Supplì al telefono cacio e pepe e alla gricia
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~10 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Media

Supplì al telefono cacio e pepe e alla gricia

4,8/5

Altra tappa del nostro rock-tradition tour delle ricette regionali tradizionali della cucina italiana, oggi si ritorna in Lazio con la cucina romana di strada: stiamo parlando del supplì.

Il supplì è una sorta di polpetta di riso di forma allungata cilindrica, preparata con riso (carnaroli, arborio o vialone nano) bollito in acqua salata, condito con sugo di carne e pecorino romano, arrotolato con all'interno una striscia di mozzarella, impanato e fritto in olio bollente ed infine lasciato raffreddare.

La prima testimonianza scritta risale al 1847 quando appare nel menu della Trattoria della Lepre a Roma con il nome di soplis di riso.

Non vi sveleremo proprio la ricetta originale del supplì alla romana, ma vi daremo una nostra vesrione rock & roll mettndo alll'interno i gusti di altre due ricette della cucina romana per eccellenza: la pasta cacio e pepe e la pasta alla gricia

Provateli per un aperitivo davverò gustoso con i vostri ospiti accompagnadoli a un calice di bollicine o una pinta di craft beer!

💡 Il termine supplì deriva dall'italianizzazione del nome francese surprise, ovvero sorpresa.

Ingredienti

  • 280g di riso vialone nano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1l di acqua
  • 20g di burro
  • 70g pecorino romano grattuggiato
  • 30g pecorino fresco
  • 5 fette di guanciale di 2mm di spessore (per la versione alla gricia)
  • qb sale e pepe

Per la panatura

  • qb farina di riso
  • 3 uova
  • qb pan grattato

Per la frittura

  • 1,5 litri di olio di semi di girasole
  • qb sale

Procedimento

1

Cominciate la preparazione del supplì al telefono cacio e pepe dalla preparazione del risotto che servirà da base delle polpette.
In una padella dai bordi alti iniziate a tostare il riso, anche senza l'aggiunta di grasso, poi sfumate con abbondante vino bianco secco e iniziate a portare a conclusione la cottura del riso, bagnando con acqua calda di tanto in tanto.

2

Quando il riso sarà al dente spegnete il fuoco, mantecate il riso con burro e pecorino romano grattuggiato, non deve essere troppo cremoso o troppo liquido. Fatelo raffredare.

 Rock Tips: meglio se preparate il risotto il giorno rima e lo fate raffreddare in frigorifero.

3

Per la versione alla gricia effettuate anche questo passaggio: arrostite in forno o in padella le fettine di guanciale. Asciugatele dal grasso rilasciato (volendo potete inglobarne parte nel riso), sminuzzate a coltello le fettine croccanti. Quindi inserire il guanciale croccante nel composto del riso.

4

Prendete il risotto raffreddato, inglobatelo con abbondante pecorino romano grattuggiato e abbondante pepe. Nel frattempo tagliate il pecorino fresco in pezzetti o striscette.

5

Iniziate a formare i supplì prendendo con le mani bagnate un po’ di composto al quale darete forma ovale. Inserite internamente e al centro del supplì un paio di pezzetti di pecorino fresco, quindi chiudete bene. Fate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

6

Ora ottenuti tutti i supplì, passateli nella farina di riso prima, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Fate attenzione a far aderire il pangrattato bene su tutti i lati.

7

Friggeteli in abbondante olio bollente a 180° per circa 3-4 minuti girandoli spesso, la superficie dovrà risultare più che dorata. Scolateli sulla carta da cucina, salate e pepate, serviteli subito ben caldi!

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete della salsa di pomodoro alla versione del supplì alla gricia per ottenere la versione supplì all'amatriciana!

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link  potete acquistare l'album Only By The Night dei Kings of Leon.

Strumenti utilizzati nella ricetta

Pentola per frittura
Carta Cuki per fritti
Ragno da cucina
Set di 4 Ciotole in Acciaio Inox

Ricette correlate

Bruschette cacio e pepe
Bruschette cacio e pepe
Cacio e pepe
Cacio e pepe
Mezze maniche alla gricia
Mezze maniche alla gricia
Pita con smashed avocado e halloumi
Pita con smashed avocado e halloumi
Fiori di zucca ripieni e fritti
Fiori di zucca ripieni e fritti
Polpette di carne e paprika
Polpette di carne e paprika

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Follow us on Instagram!
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.