Ricette : Dolci

Coffee and TV - Blur
Tartellette di frutta e crema pasticcera
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~15 min
  • Ingredienti per 8 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Media

Tartellette di frutta e crema pasticcera

4,5/5

Le Tartellette con crema pasticcera e frutta fresca sono un classico della pasticceria italiana, infatti le troviamo da nord a sud, come offerta in mezzo alle monoporzioni in tutte le pasticcerie d'Italia.

Replicarle a casa è molto più facile di quanto immaginiate, in quanto le preparazioni alla base sono soltanto due e molto semplici: pasta frolla e crema pasticcera.

Seguite i nostri passaggi e vi sembrerà di averle acquistate in pasticceria, ma in realtà le avrete fatte proprio voi!

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 330 gr di farina
  • 160gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • 130 gr di zucchero
  • 1 uovo + 2 tuorli 
  • 3g di lievito
  • 1 limone 
  • 3g di sale

Per la crema pasticcera:

  • 500ml latte intero
  • 125g tuorlo
  • 150g zucchero
  • 40 amido di mais
  • mezza stecca di vaniglia 
  • 1 limone (zest)

Per la guarnizione:

  • 1 arancio
  • 1 kiwi
  • 4 fragole
  • 1 limone (solo succo)

Procedimento

1

Per la pasta frolla:

-Montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero per almeno 3-4 minuti a velocità sostenuta,

-Con la planetaria/le fruste in funzione a velocità media aggiungete le uova e i tuorli uno alla volta, assicurandovi sempre che quello precedente sia ben incorporato,

-A questo punto aggiungete la buccia grattugiata di un limone e l'aroma,

-Per ultimo con l'ausilio di una marisa incorporate la farina e il lievito setacciato ed un pizzico di sale.

-Infarinate la spianatoia e create un panetto che avvolgerete con della pellicola e lascerete riposare in frigo per almeno 3 ore.

2

Nel frattempo che la pasta frolla riposa in frigo dedicatevi alla crema pasticcera:

-Prendete due casseruole: in una versate il latte, aggiungete la buccia di limone in infusione e la bacca di vaniglia, scaldate a fuoco dolce, stando attenti a non portarlo ad ebollizione.

-Nell'altra versate il resto degli ingredienti e con una frusta montateli leggermente.

-Quando il latte è caldo con l'ausilio di un colino versatene una parte nell'altro composto, stemperandolo. Con la frusta incorporate bene il latte e procedete mano a mano a versarlo tutto, sbattendo il tutto con la frusta,

-A fiamma dolce scaldate quindi il composto contenente tutti gli ingredienti fino a che non inizia a rapprendere, sbattendo sempre con la frusta.

-Una volta che il composto si sarà rappreso ben bene, trasferitelo in un contenitore e copritelo con della pellicola a contatto.

3

Imburrate ed infarinate degli stampini da tartellette, disponete la pasta frolla aggiustando bene i bordi e infornate per 15minuti a 180 gradi con forno statico.

4

Una volta che entrambe le preparazioni si saranno raffreddate, procedete a stendere la crema pasticcera all'interno della tartellette, mediante l'ausilio della sac-a-pochè.

Sminuzzate a macedonia la frutta fresca, bagnatela con del succo di limone e asciugatela, infine guarnite le tartellette (utilizzate delle pinze, in modo da disporle in maniera precisa evitando sbavature).

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete una nocciola tostata al centro di ogni tartelletta oppure spolverate con della granella di nocciola la superficie delle vostre tartellette.

♫ Food rockers nostalgici del vinilea questo link  potete acquistare l'album 13 dei Blur.

Strumenti utilizzati nella ricetta

Uulki® Mattarello 45 cm
Casseruola Alessi 16cm
Spianatoia in legno
Set di 4 Ciotole in Acciaio Inox
Naiocase sac a Poche
KitchenAid robot da cucina classico
OUI CHEF - Set di 2 pinzette da chef
Set di 3 Setaccio / colino in acciaio inox

Ricette correlate

Mousse alla Nutella
Mousse alla Nutella
Crostata crema leggera e frutti di bosco
Crostata crema leggera e frutti di bosco
Zeppole di San Giuseppe
Zeppole di San Giuseppe
Crema pasticcera
Crema pasticcera
Pasta frolla senza burro
Pasta frolla senza burro
Crostata Tiramisù
Crostata Tiramisù

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Follow us on Instagram!
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON

Clicca il logo e prosegui su paypal.com