Ricette : Primi

Don't Stop - Fleetwood Mac
Tagliolini agli strigoli (sciopeti)
  • Preparazione ~25 min
  • Cottura ~5 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Bassa

Tagliolini agli strigoli (sciopeti)

5 /5

Un'altra erba spontanea di cui si raccolgono le giovani parti in primavera sono gli strigoli (Silene Vulgaris) o chiamateli carletti, crepaterra, erba del cucco, sciopeti, stridoli, tagliatelle della madonna, verzuli, a seconda del vostro dialetto.

Si possono consumare crude in una misticanza ma generalmente sono consumate cotte in frittate, risotti, paste ripiene e torte salate, ma noi oggi ve le proponiamo con una pasta fresca lunga: i tagliolini.

Bastano pochi ingredienti, una pasta fresca, delle erbe raccolte e una mantecatura per una ricetta gustosissima e delicata, un primo piatto primaverile detox dall'inverno lento.

Seguite i passaggi per preparare degli ottimi tagliolini freschi agli strigoli!

💡 Ormai come tante erbe spontanee primaverili, anche gli strigoli li trovate nei banchi di mercati e supermercati. Noi vi consigliamo di fare una rigenerante passeggiata in campagna e di raccoglierli direttamente nei campi per assaporare il vero gusto delle erbe primaverili.

Ingredienti

Per la pasta

  • 4 uova 
  • 400g farina 00
  • pizzico di sale

Per il condimento

  • 1 mazzetto di strigoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 80g burro salato
  • 20g parmigiano reggiano
  • qb olio extra vergine d'oliva
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Iniziamo la preparazione dei tagliolini agli strigoli dalla pasta. 
Fare una fontana con la farina, al centro rompere le uova e sbatterle con una forchetta, incorporando piano piano la farina finché l’impasto non avrà la consistenza per essere lavorato a mano. Una volta impastato, quando è liscio e omogeneo, avvolgilo in una pellicola e fare riposare per circa il tempo della lavorazione. Stendere la pasta sottile circa 2mm, tagliare dei rettangoli di 20cm. Arrotolati su se stessi e tagliate il rotolo ogni 2mm a formare i tagliolini.

2

Mondate gli strigoli conservando le foglie e scartando i gambi, che hanno una consistenza più legnosa.

3

Mettete sul fuoco una casseruola con abbondante acqua salata a bollire. Nel frattempo soffriggete in una padella salta pasta del peperoncino fresco e aglio con un filo d'olio.

4

Aggiungete gli strigoli, mescolate bene e cuocete a fuoco vivo per qualche minuto. Sfumate con del vino bianco e poi aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta.

5

Cuocete la pasta al dente, scolatela e unitela al condimento nel salta pasta. Mantecate con il burro, parmigiano e dell'acqua di cottura. 

6

Impiattate, aggiungete una spolverata di pepe e servite la pasta fresca con gli strigoli ancora fumante. 

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete della passata di pomodoro o se preferite del concentrato, alla fine mantecate con pecorino anziché parmigiano.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link  potete acquistare l'album Rumours dei Fleetwood Mac.

Ti potrebbe servire

Erbe spontanee a tavola
Disponibile
su amazon
Erbe spontanee a tavola
Atlante gastronomico delle erbe
Disponibile
su amazon
Atlante gastronomico delle erbe
Pentole Agnelli Tris salta pasta
Disponibile
su amazon
Pentole Agnelli Tris salta pasta
Purovi® Pinze Professionali 30 cm
Disponibile
su amazon
Purovi® Pinze Professionali 30 cm
Imperia macchina per la pasta
Disponibile
su amazon
Imperia macchina per la pasta

Ricette correlate

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.