Follow us on

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.

Ricette : Primi

Sfumature - 99 Posse
Scialatielli ai frutti di mare
  • Preparazione ~90 min
  • Cottura ~5 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Elevato
  • Difficoltà: Bassa

Scialatielli ai frutti di mare

5/5

Il viaggio on the road lungo le regioni italiane continua e questa volta ci fermiamo in campania, lungo la costa, per scoprire una ricetta napoletana della tradizione.

Parliamo di un primo piatto di pasta fresca a base di pesce, che sprigiona tutto il sapore della costiera, sono gli scialatielli ai frutti di mare.

Ricetta tipica della Costiera Amalfitana, gli scialatielli sono riconosciuti come Prodotto Agroalimentare Tipico, PAT. Li potete usare anche con un semplice pomodoro ma sprigioneranno il meglio con condimenti a base di pesce.

Per questa ricetta, l'ingrediente segreto sono i molluschi, che devono essere freschi e ben puliti, ma se volete mettere il vostro tocco rock, potete usare anche gamberi, polpo o altri pesci, ma anche qualche pomodorino fresco.

Seguite i passaggi per scoprire come fare a casa gli scialatielli ai frutti di mare, una ricetta semplice, gustosissima che risulta anche veloce da preparare per qualsiasi occasione!

Ingredienti

Per l'impasto degli scialatielli

  • 400g semola di grano duro
  • 170g latte
  • 30g di pecorino 
  • 1 uovo
  • 10g di olio extra vergine d'oliva
  • 5g sale 
  • qb prezzemolo e basilico tritato

Per il condimento

  • 600g cozze
  • 400g vongole
  • 200g cannolicchi
  • qb olio extra vergine d'oliva
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • prezzemolo fresco
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Iniziamo la preparazione degli scialatielli ai frutti di mare proprio dall'impasto della pasta fresca. Cominciate da un trito fine al coltello le foglie di basilico e prezzemolo, precedentemente lavate e asciugate. I gambi non buttateli, li useremo per aprire i molluschi.

2

In una ciotola o nella bowl di una planetaria, inserite la semola, l'uovo sbattuto e il pecorino, o se preferite parmigiano, grattugiato. Iniziate a impastare.

3

Successivamente aggiungete il trito di basilico e prezzemolo, il latte a temperatura ambiente a filo ed infine l’olio extravergine d’oliva. Trasferite l'impasto su una spianatoia e lavoratelo ancora qualche minuto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente.

4

Mentre la pasta riposa, dedichiamoci ai molluschi. Pulite bene cozze e vongole, ma soprattutto i cannolicchi ai quali va tolta la sacca nera.

5

Ora che avete tutti i molluschi pronti e puliti, mettete sul fuoco una casseruola, scaldate un filo d'olio, aggiungete uno spicchio d'aglio in camicia, i gambi di basilico e prezzemolo e qualche rondella di peperoncino fresco.

6

Quando l'olio sfrigola, iniziate ad aprire le cozze: mettetele nella casseruola e chiudete con un coperchio. Lasciate schiudere le cozze agitando la pentola di tanto in tanto o aiutatevi con un cucchiaio di legno. Dopo 3-4 minuti saranno pronte.

7

Scolatele filtrando l'acqua di cottura. Ora tenete da parte qualche cozza con il guscio per la guarnizione, mentre il resto sgusciatele e mettetele in un contenitore con l'acqua di cottura filtrata. 

8

Ripetete il tutto anche per le vongole. Infine cuocete i cannolicchi sempre con un filo d'olio, aglio e peperoncino. Ci vorranno sempre 3-4 minuti.

9

Mettete a bollire la pentola contenente acqua e sale per la pasta e dedicatevi a stendere gli scialatielli.

10

Tirate l'impasto con un mattarello o con una macchina tira pasta fino a ottenere sfoglie di pasta con spessore di circa 5mm.

11

Arrotolate i lembi delle sfoglie di pasta verso il centro, ora con un coltello ben affilato tagliate a circa 1cm. Srotolateli e infarinateli lasciandoli nella spianatoia, pronti per essere cotti.

12

Prepariamo il fondo del sugo della pasta. In un salta pasta fate soffriggere nell'olio, l’aglio e peperoncino tagliato a rondelle. Aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura di cozze e vongole. 

13

Calate gli scialatielli nell'acqua bollente, ci vorranno pochi minuti. Scolateli e metteteli nel salta pasta con il fondo pronto. Aggiungete ora cozze, vongole e cannolicchi sgusciati. Iniziate a mantecare con un filo d'olio e un mestolo d'acqua di cottura.

14

Ora i vostri scialatielli ai frutti di mare sono pronti. Impiattateli, aggiungete i molluschi con il guscio lasciati da parte, una spolverata di prezzemolo e pepe.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete una spolverata di finocchietto fresco e ndujia come fondo.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare il La Vida Que Vendra dei 99 Posse 

Ti potrebbe servire

Pentole Agnelli Bis salta pasta
Disponibile
su amazon
Pentole Agnelli Bis salta pasta
Purovi® Pinze Professionali 30 cm
Disponibile
su amazon
Purovi® Pinze Professionali 30 cm
Imperia macchina per la pasta
Disponibile
su amazon
Imperia macchina per la pasta
Spianatoia in legno
Disponibile
su amazon
Spianatoia in legno
Set di 4 Ciotole in Acciaio Inox
Disponibile
su amazon
Set di 4 Ciotole in Acciaio Inox
KitchenAid robot da cucina classico
Disponibile
su amazon
KitchenAid robot da cucina classico

Ricette correlate

Patate e cozze
Patate e cozze
Risotto alle cozze, mandarino e brodo di lemongrass
Risotto alle cozze, mandarino e brodo di lemongrass
Linguine con le cozze, taralli e finocchietto
Linguine con le cozze, taralli e finocchietto
Impepata di Cozze
Impepata di Cozze
Cavatelli alle vongole
Cavatelli alle vongole
Filetto di ombrina con carciofi e salsa di vongole
Filetto di ombrina con carciofi e salsa di vongole

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! 1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!


Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.