Ricette : Primi

A Ton Of Love - Editors
Rigatoni alla Boscaiola
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~20 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Bassa

Rigatoni alla Boscaiola

5 /5

Dagli anni ottanta ad un simbolo indiscusso della cucina italiana, un primo piatto ricco e saporito prettamente autunnale ma che ormai si può fare tutto l'anno se non usate un prodotto fresco ma conservato come funghi secchi o sottolio. Stiamo parlando della pasta alla boscaiola.

Pasta lunga o corta, spaghetti o rigatoni, rimane comunque una ricetta rustica ma golosa direttamente dai nostalgici anni 80 che con quel poco di panna fresca, usato con il giusto tocco che non fa male ne rovina la ricetta, si crea un piatto di pasta cremoso e gustoso.

La ricetta in sé è facile da realizzare e contiene ingredienti saporiti come i funghi e maiale (come pancetta affumicata o speck o salsiccia) che insieme danno vita ad un piatto finale appettitoso. Potete comunque creare una versione vegetariana non inserendo la carne.

Provatela nella stagione dei funghi, ovvero l'autunno magari con dei porcini o chiodini, non ve ne pentirete e andrete sicuramente a fare un bis! Provate questa ricetta e fateci sapere se vi è piaciuta. Seguite i passagi qui di seguito. 

 

Ingredienti

  • 320g di rigatoni
  • 400g funghi freschi
  • 200g pancetta affumicata 
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d'aglio
  • 200g passata di pomodoro
  • 50ml vino bianco
  • 30g panna fresca
  • 20g parmigiano grattugiato
  • qb trito prezzemolo
  • qb olio extravergine d'oliva
  • qb sale e pepe

Procedimento

1

Per preparare i rigatoni alla boscaiola cominciate dalla pulizia dei funghi, ovviamente dipende dai funghi che usereteper i porcini e finferli eliminate il terreno in eccesso utilizzando prima un coltellino poi un panno o carta leggermente umido. Per i pioppini o chiodini tagliate la parte finale piena di terreno.
 Dopodiché tagliateli i funghi a pezzettoni e lasciate da parte.

2

Preparate un trito di aglio e scalogno, fatelo soffriggere in una padella salta pasta con un filo d'olio d'oliva. Poi unite i funghi e fate rosolare a fiamma vivace qualche minuto, circa 5. Dopodiché sfumate con il vino bianco.

3

Aggiungete la passata di pomodoro e cuocete a fuoco dolce per circa 10 minuti. Nel frattempo in una padella rosolate la pancetta tagliata a cubetti.

4

Intanto iniziate a cuocere la pasta e ricordatevi di scolare sempre al dente per poi mantecarla con il sugo.

5

Quando la salsa si sarà ristretta, unite la pancetta e continuate a cuocere per altri 5 minuti. Infine aggiungete la panna e mescolate per amalgamare tutto il condimento.

6

Scolate i rigatoni direttamente in padella. Mescolate per mantecare, condite con il prezzemolo tritato, del parmigiano e una spolverata di pepe a piacere. Quando i rigatoni saranno ben conditi, la vostra pasta alla boscaiola è pronta per essere servita.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete della paprika dolce per rendere più speziato il sugo.

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link potete acquistare il Weight Of Your Love degli Editors

Ti potrebbe servire

Casseruola Alta Agnelli
Disponibile
su amazon
Casseruola Alta Agnelli
Pentole Agnelli Tris salta pasta
Disponibile
su amazon
Pentole Agnelli Tris salta pasta
Makami Coltello Santoku
Disponibile
su amazon
Makami Coltello Santoku
Cucchiaio da Cucina in Legno
Disponibile
su amazon
Cucchiaio da Cucina in Legno

Ricette correlate

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.