Ricette : Primi

Fango - Jovanotti
Pasta al fumo
  • Preparazione ~25 min
  • Cottura ~8 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Bassa

Pasta al fumo

4,8/5

Continuiamo il nostro viaggio on the road alla scoperta delle ricette rock-tradition tra i piatti regionali tradizionali della cucina italiana! Prossima fermata: Cortona, Arezzo, Toscana.

La Pasta al Fumo è una ricetta divenuta popolarissima, ormai un must della città di Cortona, un meraviglioso borgo toscano in provincia di Arezzo. Si narra che chi l'ha inventata abbia preso ispirazione da una ricetta simile e presente nel ristorante di Tonino, un'stituzione della ristorazione a Cortona; rielaborandola e modificandola.

Oggi la pasta al fumo è un vanto nonchè un piatto che non potete non assaggiare se fate visita nella città dove vive Lorenzo Cherubini aka Jovanotti, nel frattempo però potreste provare a replicarla a casa, è davvero buonissima! Attenzione però, ne esistono diverse versioni, tutte simili tra loro, noi vi presentiamo la nostra.

Ingredienti

Per la pasta:

  • 3 uova
  • 300gr di farina 00

Per la salsa:

  • 200g pancetta affumicata
  • 6-7 foglie di alloro
  • 100g panna fresca
  • 20g concentrato di pomodoro
  • mezzo bicchiere di Vodka
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

1

Per la pasta. Fare una fontana con la farina, al centro rompere le uova e sbatterle con una forchetta, incorporando piano piano la farina finché l’impasto non avrà la consistenza per essere lavorato a mano. Una volta impastato, quando è liscio e omogeneo, avvolgilo in una pellicola e fare riposare per circa il tempo della lavorazione. Stendere la pasta sottile circa 2mm, tagliare dei rettangoli di 20cm. Come per le tagliatelle, arrotolate i rettangoli e tagliate ogni 4-5mm. Srotolate e avrete ottenuto i tagliolini.

2

Per la salsa: Tagliate a dadini la pancetta affumicata, devono essere molto piccoli e tutti della stessa dimensione, munitevi di una casseruola dai bordi alti o di un saltapasta e iniziate a rosolare la pancetta affumicata.

3

Dopo averle accuratamente lavate aggiungete adesso le foglie di alloro.

4

Sfumate con la Vodka (o se non cel'avete potete utilizzare del vino bianco) e lasciate stufare per qualche minuto.

5

Aggiungete la panna liquida e il concentrato di pomodoro, facendo tirare la salsa per qualche minuto.

6

Buttate giù la pasta, scolatela, avendo cura di lasciare da parte dell'acqua di cottura ed unitela alla salsa, aggiustate eventualmente di sale se ce n'è bisogno.

Iniziate a mantecarla, cercando di formare una vera e propria cremina, infine impiattatela ed unite, se volete, parmigiano e pepe.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete del pepe e del parmigiano a pioggoa una volta che avete impiattato (non fatelo in mantecatura).

♫ Food rockers nostalgici del vinile, a questo link  potete acquistare l'album Safari di Jovanotti.

Strumenti utilizzati nella ricetta

Alessi Casseruola Bassa a Due Manici
Padella da wok
Pentole Agnelli ALMA111B28
Set di 3 Setaccio / colino in acciaio inox
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm

Ricette correlate

Lasagna zucchine e salmone affumicato
Lasagna zucchine e salmone affumicato
Orecchiette al pesto
Orecchiette al pesto
Bigoli in salsa
Bigoli in salsa
Tortelloni pesto e ricotta
Tortelloni pesto e ricotta
Come un agnolotto del plin
Come un agnolotto del plin
Tortellini in brodo
Tortellini in brodo

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.