Ricette : Primi

All Right Now - Free
Velutata di piselli
  • Preparazione ~10 min
  • Cottura ~30 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Basso
  • Difficoltà: Bassa

Velutata di piselli

4/5

La vellutata di piselli, o crema di piselli se non usate la panna per legare, è una crema delicata e deliziosa dal colore lucente e ricca di sapore. Un piatto healty e comfort perfetto sia per grandi che piccini. La potete gustare calda o tiepida.

Si la primavera ci regala quasi sempre splendide giornate, ma qualche giornata grigia carica di pioggia arriva sempre abassandone la temperatura. Ecco allora la ricetta perfetta per tirarsi su di morale, un comfort food salutare: la vellutata di piselli!

Ci vuole veramente poco per preparare questa ricetta e se ne fate in abbondanza non preoccupatevi è buona anche il giorno dopo!

Ingredienti

  • 1kg di piselli sraganati
  • 2 scalogni
  • 1l di brodo vegetale o acqua
  • qb olio extravergine d'oliva
  • qb sale e pepe
  • 20g di panna fresca (facoltativo)

Per decorare

  • qb pecorino stagionato
  • qb gherigli di noci 

Procedimento

1

Per preparare la vellutata di piselli mettete a bollire l'acqua o il brodo vegetale se pronto, altrimenti inziate proprio dal preparare il brodo vegetale.

2

Mondate gli scalogni e fatene un trito. In una casseruola alta fate scaldare l'olio leggermente a fuoco basso e poi tuffate il trito di scalogno.

3

Lasciate appassire leggermente questo sofritto di scalogno a fuoco basso e mescolte spesso per evitare che si bruci. Dopodichè unite i piselli, che usiate piselli freschi o congelati il procedimento sarà lo stesso.

4

Lasciate rosolare per circa 5 minuti, poi coprite con l'acqua o il brodo vegetale. Continuate la cottura per altri 20 minuti, dopodichè salate e pepate. Spegnete il fuoco e frullate usando un mixer ad immersione. Aggiungete liquido se il composto risulta troppo denso.

5

Raggiunta la densità desiderata trasferite la vostra crema di piselli all'interno di un colino e setacciatela aiutandovi con un leccapentole. 

6

Non vi resta che servire, calda o tiepida, e guarnite con pecorino stagionato grattuggiato, noci e un filo d'olio extravergine.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Date una spolverata di pepe e pecornino stagionato. Guarnite con dei piselli interi.

♫ Food rockers nostalgici del vinilea questo link  potete acquistare il singolo Fire and Water dei Free.

Ricette correlate

Rollè di agnello, crema di piselli e fave
Rollè di agnello, crema di piselli e fave
Seppie in umido con piselli
Seppie in umido con piselli
Risi e bisi
Risi e bisi
Mezze maniche salsiccia, asparagi e pecorino
Mezze maniche salsiccia, asparagi e pecorino
Agnello all'anice, carciofo e fave
Agnello all'anice, carciofo e fave
Vellutata di spinaci e porri, pecorino e bacon
Vellutata di spinaci e porri, pecorino e bacon

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.
Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! Qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.

DONATE CON
Donate con PayPal

Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.