Follow us on

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll!


1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!

No, grazie.
Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.

Ricette : Primi

Vieni a ballare in Puglia - Caparezza
Cavatelli con ragù bianco
  • Preparazione ~30 min
  • Cottura ~120 min
  • Ingredienti per 4 persone
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Bassa

Cavatelli con ragù bianco

4/5

I cavatelli sono una tipologia di pasta realizzata con la semola di grano duro, nati originariamente in Molise ma divenuti presto patrimonio di tutto il meridione italiano. Vengono definiti anche "strascinati" proprio per la modalità con la quale vengono realizzati, ovvero strascinando l'impasto. Se ne hanno le prime tracce durante il regno di Federico II di Svevia, dove nei vari ricettari si spiegava come poter da vita a questa tipologia di pasta.

Le massaie esperte riescono a realizzarne tantissimi anche con entrambe le mani, creando dei movimenti quasi ipnotici ai nostri occhi. Tuttavia per noi profani realizzarli anche se sembra facile non lo è affatto, occorre una buona dose di manualità e soprattutto di tempo. Per questo vi consigliamo di acquistarli già pronti, di qualità però.

☞  Noi vi segnaliamo questi: cavatelli azienda Saluzzi acquistabili su www.mediterraneastore.com. Inoltre inserendo il codice promo foodnrock avrete il 10% di sconto sul vostro ordine!

Vi proponiamo qui di seguito una ricetta meno classica rispetto a quelle della tradizione italiana, che vede la perfetta unione tra sud e centro Italia: cavatelli conditi con del ragù bianco di vitello. Seguite i passaggi per realizzare questa pasta golosissima.

Ingredienti

  • 360g cavatelli azienda Saluzzi
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche
  • 500g vitello
  • qb olio
  • 30g burro
  • qb acqua o brodo vegetale
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb parmigiano

Procedimento

1

Tritate finemente carota, sedano, cipolla. Scaldate 4-5 cucchiai di olio in una casseruola e fate ben inbiondire il trito a fiamma bassa.

2

Quando il trito sarà ben inbiondito è il momento di far rosolare la carne a fuoco medio. Lasciate insaporire qualche minuto. 

3

Sfumate adesso con il vino bianco ed aggiungete a seguito le erbe aromatiche. 

4

Portate avanti la cottura almeno per un'ora aggiungendo di tanto in tanto del brodo vegetale o dell'acqua

5

Quando il ragù sarà pronto eliminate le erbe aromatiche; nel frattempo cuocete i cavatelli e dotatevi di un saltapasta.

6

All'interno del saltapasta fate sciogliere il burro, scolate i cavatelli (avendo cura di lasciare da parte un bicchiere di acqua di cottura) e versateli all'interno del saltapasta. 

7

Aggiungete il ragù bianco, l'acqua di cottura e mantecate per qualche minuto a fiamma medio-alta. Aggiungete una spruzzata di pepe e di parmigiano a piacimento.

 

Consigli

☞ Volete dare un tocco più rock? Aggiungete qualche goccia di salsa Worcestershire e Tabasco all'interno del ragù.

♫ Food rockers nostalgici del vinilea questo link  potete acquistare l'album Le dimensioni del mio caos di Caparezza.

Ti potrebbe servire

Alessi Casseruola Bassa
Disponibile
su amazon
Alessi Casseruola Bassa
Cucchiaio da Cucina in Legno
Disponibile
su amazon
Cucchiaio da Cucina in Legno
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm
Disponibile
su amazon
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm
Disponibile
su amazon
Wüsthof 4582/20 - Coltello cuoco, 20 cm

Ricette correlate

Spaghetti ubriachi al vino rosso
Spaghetti ubriachi al vino rosso
Risotto salsiccia e melanzane
Risotto salsiccia e melanzane
Risotto al radicchio di Treviso, salsiccia e formaggio ubriaco
Risotto al radicchio di Treviso, salsiccia e formaggio ubriaco
Risotto al radicchio di Treviso
Risotto al radicchio di Treviso
Vellutata di porro e patate
Vellutata di porro e patate
Tortellini in brodo
Tortellini in brodo

0 Commenti

Lascia un commento per primo!

Lascia un commento

* Campo obbligatorio. La tua email non verrà pubblicata.

Non condivideremo mai i tuoi dati. Cliccando acconsentirai al trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'Informativa Privacy [link privacy]

Sponsorship, help us!

Amici food rockers, vi ricordiamo che il progetto Food'n Rock non riceve finanziamenti da nessuno, il lavoro viene fatto per passione della cucina e del Rock’n Roll! 1 € può bastare ma qualsiasi sponsorizzazione per il progetto ci sarà di grande aiuto per continuare al meglio.Stay Rock And Love Food!


Clicca il logo Paypal e prosegui su paypal.com. Inserisci l'importo della tua donazione e prosegui.